Per difendere la nostra salute, e quindi tutelare un diritto costituzionale dovuto a tutti, è necessario fare ricerca per apprendere conoscenza. Fare ricerca vuol dire, oltre che mettere in campo sacrificio e sudore, anche sostenere delle spese considerevoli.

Cometa ASMME sostiene instancabilmente la ricerca scientifica, nella volontà di agire concretamente e in maniera trasversale per migliorare la qualità di vita della parte più fragile della popolazione, grazie alla ricerca medica. Chi soffre di malattie metaboliche ereditarie, raramente ha speranza di vedere uno sviluppo rapido della ricerca per la propria patologia, se non in casi in cui sia conveniente economicamente, in cui quindi ci sia una sostenibilità economica da parte delle aziende che sviluppano farmaci tale da rendere conveniente lo sviluppo. La ricerca per le MME è molto costosa, così come spesso lo sono terapie che escono da queste ricerche che spesso le aziende non hanno interesse a sviluppare, e lo Stato spesso non è in grado di sostenere.

Ecco perché ci schieriamo al fianco della ricerca per chi ha una condizione rara metabolica, in maniera concreta con il sostegno di progetti meritevoli, per sostenere chi nella propria malattia rara non è tanto raro, di chi non è conveniente al sistema salute, e che ha bisogno del nostro supporto perché ci sia una speranza in più per la ricerca futura nella propria malattia.

Notizie sulla Ricerca