“Una voce per la vita” al parco Don Bosco”

“PIOMBINO DESE
“Una voce per la vita” al parco Don Bosco
Questa sera alle 21 nel parco Don Bosco di Piombino Dese, si svolgerà lo spettacolo “Una voce per la vita”, ad offerta libera il cui ricavato servirà ad aiutare l’associazione onlus Cometa Asmme per lo studio e la prevenzione delle malattie metaboliche ereditarie. Malattie rare quanto severe, difficili da diagnosticare e gestire la cui specializzazione per la cura fa capo all’Unità Operativa Malattie Metaboliche Ereditarie dell’Azienda ospedaliera di Padova, diretta da Alberto Burlina. Le persone affette da questo tipo di patologie sono costantemente in pericolo di vita: Silvia di Teolo, di 14 anni – 18 chili e meno di un metro -, un ventunenne di Legnaro unico vivente con determinata patologia, un bambino di Piombino Dese, Alessandro di 9 anni, affetto da deficit del piruvato carbosillasi. Info: www.cometaasmme.org. (g.c.)