Solidarietà, ad Incisa Valdarno, serata Gospel

Domenica 26 giugno, alle ore 21.15, allo stadio comunale di Incisa Valdarno, coro di musica gospel. Ingresso libero con sottoscrizione volontaria per l’associazione Italiana Glicogenosi e Malattie Metaboliche Congenite. Nencini: “Un’iniziativa per promuovere valori di solidarietà e centralità della persona, al sostegno di famiglie coinvolte in casi di malattie rare”

Coro di musica gospel ed etnica con “The Pilgrims”, diretto da Gianni Mini, per raccogliere fondi a favore dell’Associazione Italiana Glicogenosi e Malattie Metaboliche Congenite. Il concerto che si tiene domenica 26 giugno, alle ore 21.15, allo stadio comunale di Incisa Valdarno, è stato organizzato da un comitato costituitosi spontaneamente tra i cittadini di Incisa, vicini di casa di Pamella Pieralli, la ragazza affetta dalla rara malattia. Pamela è riuscita, due anni fa, ad avere a disposizione il farmaco, grazie all’intervento di Regione, Comune e alla mobilitazione di tantissimi cittadini. “Un’iniziativa –ha anticipato il presidente del Consiglio regionale, Riccardo Nencini- per promuovere valori di solidarietà e centralità della persona, al sostegno di famiglie coinvolte in casi di malattie rare. Il concerto gospel ha l’obbiettivo di sensibilizzare sul tema della lotta alle patologie poco conosciute”. L’Amministrazione Comunale di Incisa si fa garante della destinazione dei fondi. Sono state coinvolte nella diffusione dell’iniziativa tutte le associazioni di Incisa e alcune di paesi limitrofi. La serata prevede la partecipazione anche del sindaco di Incisa, Fabrizio Giovannoni e della giunta. (bb)