Sciarpe per raccogliere fondi

(pag. 32) PIEVE DI SOLIGO. Una sciarpa per raccogliere fondi da destinare all’associazione «Cometa Asmme», realtà presieduta da Anna Maria Marzenta e presente in tutto il Veneto a sostegno delle famiglie colpite da malattie metaboliche ereditarie.

Questa l’iniziativa lanciata nelle scorse settimane a Combai da Roberto Franceschet, presidente del Consorzio delle Pro Loco del Quartier del Piave e Vallata del Soligo, durante la presentazione del Panevin 2010. Nella serata del prossimo 5 gennaio, oltre alla «pinza» e al vin brulè, il pubblico del panevin troverà sotto alla «vecia» anche le sciarpe della «Cometa Asmee».

L’idea delle Pro Loco ha riscosso il consenso del consigliere regionale Marco Zabotti, membro della commissione sanità e sociale e firmatario di un testo che riconosce proprio le malattie metaboliche ereditarie. «Il progetto regionale si fa interprete di una sanità davvero garante di tutti – precisa Zabotti – soprattutto di coloro che sono affetti dalla nascita da malattie rare, mettendo in campo un programma concreto, con alte professionalità e sinergie tra le aziende ospedaliere di Padova e Verona, a beneficio di tutto il Nordest, nell’ottica della continuità assistenziale». (g.z.)