Pescatori in gara contro le malattie ereditarie

Domenica, 9 Settembre 2001 COSTABISSARA Questa mattina al laghetto di Motta Pescatori in gara contro le malattie ereditarie Costabissara I pescatori dell’Associazione Pesca Sportiva Ekoclub e i soci di Cometa Asmme , l’Associazione Triveneta per lo Studio delle Malattie Metaboliche Ereditarie, si troveranno per una giornata uniti nella lotta contro queste pericolose patologie. Oggi alle 7 al laghetto alle Sorgenti di Motta di Costabissara, si terrà la gara individuale di pesca alla trota, con lotteria nel corso della manifestazione, i cui ricavati verranno devoluti a Cometa Asmme . Asmme si occupa del finaziamento della ricerca scientifica nel campo delle Malattie Metaboliche Ereditarie: oltre 500 patologie genetiche le quali, soprattutto nei bambini, provocano danni irreversibili che possono portare anche alla morte. Cometa Asmme è formata soprattutto dai genitori dei piccoli malati. “La ricerca scientifica – sostiene Annamaria Marzenta, presidente dell’Associazione – è per noi la speranza, in quanto i danni di queste malattie si possono per gran parte evitare, purchè le malattie si conoscano e vengano diagnosticate immediatamente”. Grazie all’attività di Cometa Asmme è stato finanziato l’acquisto di apparecchiature scientifiche per 500 milioni di lire, donate al Dipartimento di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera di Padova, dove ha sede uno dei maggiori centri italiani di ricerca e diagnosi delle Malattie Metaboliche Ereditarie. Restano da compiere ancora molte ricerche in particolare nell’importante campo dei nuero trasmetitori, sul quale è attualmente impegnata l’associazioni. Chi desidera informarsi sull’attività di Cometa Asmme può farlo telefonando allo 049 9903303 oppure visitare il sito http://space.tin.it/associazioni/amarzent. Chi non fosse pescatore può egualmente contribuire tramite il cc postale n.15114358 o il cc bancario 6225/62600/290916/K entrambi intestati a Cometa Asmme.