Neurologo all’Ospedale S. Bassiano

Progetto di Assistenza per i Pazienti adulti
affetti da Malattie Metaboliche Ereditarie

L’aumento, verificatosi negli ultimi anni, dei malati adulti affetti da malattie metaboliche ereditarie (MME) con complicanze neurologiche (le più frequenti e rilevanti per queste malattie) comporta delle necessità assistenziali divenute sempre più gravose. Tali malati sono stati seguiti, sin dal 2001, dal Dott. Alessandro Burlina, in servizio, fino ad Ottobre 2007, presso la Clinica Neurologica I dell’Azienda Ospedaliera di Padova ed attualmente in servizio, in qualità di Direttore della S.C. di Neurologia, presso l’Ospedale San Bassiano dell’Azienda Sanitaria ULSS N. 3 della Regione Veneto. Presso la S.C. di Neurologia dell’Ospedale San Bassiano è stato avviato a Dicembre 2007, un ambulatorio specialistico per l’assistenza clinica dei pazienti con MME (attualmente sono 99), direttamente ed unicamente gestito dal Dott. Alessandro Burlina.

Pertanto si rende necessario, anche a causa dei suo nuovo ruolo con incarichi impegnativi, che il Dott. Alessandro Burlina possa essere affiancato nella gestione clinica dei pazienti adulti con malattie metaboliche ereditarie da un Collega neurologo. Inoltre essendo già stata avviata all’Ospedale San Bassiano un’attività di integrazione multidisciplinare nella gestione assistenziale del Paziente adulto con MME (sono già coinvolte le S.C. di Medicina di Laboratorio, Fisiatria. Gastroeneterologia dell’Ospedale San Bassiano) il nuovo Neurologo potrà essere una figura importante di collegamento clinico tra le varie discipline coinvolte.

COMETA-ASMME propone all’Azienda Sanitaria ULSS N. 3, nell’ambito di un progetto, unico per ora in Italia, di assistenza clinica completa al malato con patologie metaboliche ereditarie, dall’età pediatrica sino all’età adulta, di attivare una borsa di studio di € 30,000 per un anno, rinnovabile, per la formazione clinico-scientifica di un neurologo nella disciplina delle malattie neurologiche genetiche del metabolismo. Ciò permetterà, nel tempo, di creare un continuum nell’assistenza clinica a tali malati, ponendo quindi le basi per una struttura più funzionale, integrata con la già esistente U.O.C. di Malattie Metaboliche Ereditarie dell’Azienda Ospedaliera di Padova, dedicata alle MME in età pediatrica.

Dott. Alessandro Burlina
Direttore del Reparto di Neurologia
Ospedale San Bassiano – VI