Musica e solidarietà con il coro polifonico

LAMON. Un concerto che unisce canto e solidarietà, un’occasione per fare del bene e ascoltare buona musica. Il gruppo polifonico “Numeri atque Voces” organizza il “Concerto di San Pietro“, domani alle 20.45 nella chiesa di San Pietro. Parteciperà anche il maestro Renzo Bortolot all’organo, e l’intero raccolto della sareta sarà devoluto all’associazione Cometa Asmme, che riunisce le famiglie di bambini colpiti da malattie metaboliche ereditarie. Per l’occasione sarà presente anche un delegato dell’associazione per fornire informazioni e sensibilizzare sulle problematiche legate a queste malattie. L’associazione nasce nel 1992 dalla volontà di un gruppo di famiglie di affrontare insieme le difficoltà legate alle malattie e al contesto socio-sanitario. Oggi il gruppo conta più di tremila soci e rappresenta più di quattrocento pazienti, bambini e adulti, provenienti da tutta Italia e curati nell’unità operativa diretta dal dottor Alberto Burlina nell’ospedale di Padova. Oltre a sostenere i malati e le loro famiglie, la Cometa promuove e finanzia attività di ricerca e studio e opera per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica riguarda le malattie metaboliche ereditarie.