L’ASSOCIAZIONE COMETA RACCOGLIERA’ FONDI IN FAVORE DELLA RICERCA

Kazakov e Choulepov analizzano la prima gara dei play off scudetto dell’Itas Diatec Trentino contro Perugia, al PalaTrento giovedì 1 aprile alle 20.30.
di Lanfranco Dallari
Il muro dei giocatori russi dell’Itas Diatec Trentino
Igor Choulepov e Alexei Kazakov.
L’ASSOCIAZIONE COMETA RACCOGLIERA’ FONDI IN FAVORE DELLA RICERCA SULLE MALATTIE METABOLICHE EREDITARIE CON LA VENDITA DELLE UOVA DI PASQUA.
L’Itas Diatec Trentino, dopo aver archiviato la regular season del campionante con l’esaltante primo posto, conquistato e detenuto per ben 5 mesi fino al termine del girone di ritorno, si tuffa ora nei play off scudetto. Il primo appuntamento dei quarti di finale del team di Prandi è in programma domani giovedì 1 Aprile al PalaTrento con inizio alle ore 20.30, l’avversario è l’RPA Perugia, si gioca al meglio delle 5 partite, il primo atto nell’impianto di Via Fersina sarà arbitrato da Fabrizio Pasquali di Ascoli Piceno e Vittorio Sampaolo di Macerata. Le anticipazioni sull’attesissimo incontro da parte del centrale russo dell’Itas Diatec Trentino Alexei Kazakov: “Dobbiamo disputare una grande partita, è necessario partire bene in questa serie al meglio delle 5 partite. La regular season vinta non conta più, si riparte da zero a zero, la prima gara nell’economia della serie è importante, vincere e bene ci aiuterebbe ad affrontare ancora più carichi la trasferta di gara 2 domenica a Perugia. Dobbiamo pensare ad una partita alla volta, questo è fondamentale nei play off, è inutile e molto pericoloso pensare troppo in avanti nel tempo. Cosa facciamo domani contro l’RPA? Vinciamo naturalmente, tutti noi vogliamo vincere, sono certo che anche il nostro formidabile pubblico ci darà una grandissima mano, non possiamo fallire”. Il commento dello schiacciatore russo dell’Itas Diatec Trentino Igor Choulepov: “E’ necessario vincere, siamo pronti a questa prima grande battaglia, sono sicuro che ce la faremo. Cuminetti e Gortzen sono i loro attaccanti sui quali fare maggiore attenzione, sono spesso loro i 2 giocatori su cui Sintini fa riferimento in fase offensiva, anche Lebl in attacco è molto bravo. Dobbiamo vincere, per riuscirci sarà per noi fondamentale riuscire a giocare ad alti livelli, come ci è spesso riuscito nel corso della regular season. Perugia sta attraversando un buon momento, sta giocando bene, è un avversario da non sottovalutare, sono forti, noi di più però, questo non dobbiamo mai dimenticarlo. Iniziano i play off, il momento più bello della stagione, vogliamo toglierci tante soddisfazioni, abbiamo una squadra che se gioca come sa può battere chiunque.”
E’ possibile acquistare i biglietti fino a giovedì pomeriggio presso il Trentino Volley Point di Via Zambra (per prenotazioni telefonare al numero 0461-421377, o inviare una e-mail all’indirizzo segreteria@trentinovolley.it), a partire dalle ore 18.00 di giovedì presso le casse dell’impianto di Via Fersina, per saperne di più consultare la sezione dedicata ai Play Off Scudetto sull’home page del sito www.trentinovolley.it .
Giovedì i tifosi trentini potranno raggiungere gratuitamente il PalaTrento con i seguenti mezzi dell’Azienda Trentino Trasporti (viaggiano gratis i possessori dei biglietti di gara 1 tra l’Itas Diatec Trentino e l’RPA Perugia): il treno della Ferrovia Trento Malè, partenza da Malè alle ore 17.54 ed arrivo a Trento alle ore 19.17, e il bus navetta che partirà sotto all’orologio della Stazione ferroviaria di Trento alle ore 19.30 e alle 20.00, effettuerà anche la fermata in Via Monte Baldo (il ritorno al termine della partita).
Giovedì 1 aprile a tifare Itas Diatec Trentino al PalaTrento ci sarà anche “Cometa” (Associazione Studio Malattie Metaboliche ereditarie) che nell’occasione venderà le Uova di Pasqua, offerta minima Euro 7. I fondi raccolti verranno impiegati per continuare il finanziamento dei progetti di ricerca e studio delle Malattie Metaboliche Ereditarie ad insorgenza in età pediatrica. Le malattie metaboliche sono malattie gravi, poco frequenti ma molto numerose (ne esistono più di 700). Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell’Associazione Cometa (www.cometaasmme.org).
Trento, 31 Marzo 2004
Trentino Volley S.p.A.
Per ulteriori informazioni:
Lanfranco Dallari, Marketing & Comunicazione Diatec Group.
Tel 0463-421592, e-mail: lanfrancodallari@trentinovolley.it