IL MINISTERO DELLA SALUTE FINANZIA UNO STUDIO SUL MORBO DI GAUCHER

Con una delibera proposta dall’assessore alla salute, integrazione sociosanitaria e politiche sociali, Vladimir Kosic, la Giunta regionale ha preso atto che un progetto di ricerca sulla malattia di Gaucher, proposto dall’Azienda ospedaliero-universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine e presentato dalla Regione, e’ stato ammesso a finanziamento dal Ministero della
Salute. La malattia di Gaucher e’ una rara patologia ereditaria, dovuta alla mancanza di un enzima che determina un forte ingrossamento della milza e del fegato, danni ossei, difetti di crescita nei bambini, anemie, tendenza alle emorragie e danni neurologici in alcune forme.
Il progetto, di cui responsabile scientifico e’ il dottor Bruno Bembi, direttore del Centro di coordinamento regionale per le malattie rare, ha un costo complessivo di 817 mila euro, che sara’ coperto per 250 mila euro dal finanziamento del Ministero.