ERACLEA In tanti alla Marcia della solidarietà

C’era tanta gente alla 10. edizione della Marcia della solidarietà “La scuola in corsa per… l’Asmme e l’Amr”, svoltasi a Stretti. L’iniziativa, che prosegue l’esperienza nata nel lontano Consiglio di circolo del 1994, si è consolidata ormai come evento fisso di solidarietà di fine anno scolastico teso a sensibilizzare e sostenere la ricerca scientifica sulle malattie di frontiera della medicina (nella fattispecie, le malattie metaboliche ereditarie e le malattie rare ), è stata introdotta da una serie di incontri, proposti dalla Commissione “star bene” dell’Istituto comprensivo “De Amicis” di Eraclea, con l’intervento del gruppo di clownterapia di San Donà nei vari plessi scolastici e dei rappresentanti delle Associazioni malattie metaboliche ereditarie (Asmme) e malattie rare (Amr) in un convegno a Ca’ Manetti. Grazie alla consueta grande mobilitazione (491 partecipanti), alla generosità dei tanti operatori che hanno dato il loro contributo e all’impegno dei genitori di Stretti, la manifestazione ha raccolto 2600 euro che saranno interamente devoluti alle due Associazioni. Impressionante il lavoro dei docenti e dei ragazzi che hanno tappezzato il percorso, di 4 chilometri, di palloncini e cuoricini recanti messaggi d’amore e di sensibilità (uno per tutti: “la strada che percorriamo possa portare un arcobaleno d’amore a chi soffre”.