Calendario benefico con i volti della città

a.) Un calendario per sostenere l’attività dell’associazione Cometa A.S.M.M.E. (associazione studio malattie metaboliche ereditarie).
L’idea è di Roberto Ambrosi, meglio conosciuto come “Apo”, che a Marostica gestisce un caratteristico locale chiamato “L’angelo e il diavolo”.
L’iniziativa è stata presentata sabato mattina in castello inferiore alla presenza di un pubblico numeroso.
Il calendario porta la firma del famoso fotografo tedesco Wowe e contiene 14 foto, una per mese e due in più che rosicchiano il 2005.
Sono i ritratti il forte di Wowe, in vent’anni di attività il fotografo ha collezionato le immagini dei personaggi più famosi del mondo musicale e culturale. Collabora con importanti testate quali New York Times Magazine, London Observer Magazine, Tempo, Vanity Fair. A Marostica ha immortalato figure caratteristiche, scene costruite con quell’ironia e quel senso umoristico che contraddistinguono Apo. Oltre un centinaio le persone che si sono prestate per la realizzazione di questa iniziativa benefica. Circa 1600 gli scatti di Wowe per scegliere 14 immagini ambientate negli angoli più caratteristici della città.
Il calendario è in vendita a 15 euro, un’idea regalo che, come ha precisato Apo, servirà a sostenere la ricerca delle malattie metaboliche ereditarie, malattie rare che costituiscono una rilevante causa di mortalità e di morbilità in età infantile. Poco conosciute finora le cause di queste patologie e necessaria una consistente attività di ricerca (attualmente si conoscono 500 malattie metaboliche). Per questo si è costituita Cometa ASMME che da dieci anni aiuta concretamente medici e istituzioni con progetti di ricerca mirati ad agevolare una diagnosi precoce e una cura efficace, donazioni di apparecchiature, attività informativa.