“Al via “Marostica in Jazz”

Al via ‘Marostica in Jazz’

 src= Sotto il segno della “Cometa”
Apre i battenti oggi, lunedì 12 giugno,’MAROSTICA in JAZZ’ con il Concerto di Cheryl Porter & The International Gospel Messengers nella stupenda cornice di Piazza degli Scacchi.

L’evento di apertura dell’atteso appuntamento con il jazz nella città murata è promosso da Cometa A.S.M.M.E. Onlus (Associazione Studio Malattie Metaboliche Ereditarie), realtà impegnata nel settore delle malattie metaboliche ereditarie, un folto gruppo di patologie (circa il dieci per cento, delle oltre seimila definite ‘malattie rare’) che da anni collabora nella realizzazione della rassegna.

Cheryl Porter, una voce unica, riesce ad arrivare dentro l’anima di chi ascolta lasciando un’emozione difficile da dimenticare. Lei, insieme al coro “The International Gospel Messengers’ – primo coro Gospel italiano approdato in tournée a Chicago – porterà tutti i presenti nella suggestiva atmosfera di Piazza degli Scacchi in un viaggio ‘spirituale trascinante e commovente usando la musica per trasmettere in messaggio di fraternità, umanità ed amore universale che ‘ben si sposa’ con il messaggio di Cometa A.S.M.M.E. “con una politica di ricerca e prevenzione il futuro può essere migliore per tutti”.

Nel corso della serata “Ci metteresti la faccia?” foto-performance per tutti: i presenti che potranno entrare in una cabina fotografica per foto-tessere in cui ‘lo scatto’ andrà a comporre il maxi schermo, scenario di sfondo, alle spalle di Cherly e il secondo maxi schermo al lato opposto di Piazza degli Scacchi. Ciascuno potrà poi rivedersi sul sito internet cometaasmme.org. e scaricarsi la propria foto ricordo della serata.

Per l’occasione, a ricordo della serata, Cometa A.S.M.M.E. Onlus ha realizzato un’inedita e particolare maglietta dedicata alla serata che verrà proposta la sera stessa e attraverso il sito internet cometaasmme.org in cambio di una donazione a favore della ricerca nel campo delle malattie metaboliche ereditarie.

L’iniziativa di Cometa A.S.M.M.E. Onlus ha avuto il sostegno della Banca Popolare di Verona , la Telwin di Villavaverla, la Cartotecnica Grafica Vicentina di Valcimuglio e Inglesina di Altavilla Vicentina.

Cometa A.S.M.M.E. Onlus raggruppa i malati affetti da malattie metaboliche ereditarie, i loro familiari e sostenitori. Conta di duemila aderenti e rappresenta buona parte dei quattrocento malati, provenienti da tutt’Italia, in cura presso l’Unità Operativa Malattie Metaboliche Ereditarie del Dipartimento di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera – Università di Padova. Tra gli scopi dell’Associazione il sostenere sia un impegno costante nella ricerca scientifica che la diffusione delle conoscenze mediche e la sensibilizzazione dell’opinione pubblica su tali patologie.

La scarsa conoscenza di tali patologie ha spinto nel 1992 un gruppo di genitori ‘toccati’ in prima persona dalla problematica malattie metaboliche a costituire questa realtà associativa. Cometa A.S.M.M.E. Onlus in questi anni di attività ha acquistato e donato alla struttura sanitaria padovana apparecchiature diagnostiche utili a una diagnosi precoce di molte malattie metaboliche. Anche grazie a tali impegni assunti dall’Associazione oggi si possono salvare molti malati e migliorare la qualità di vita di altri malati. Spesso i malati metabolici sono veramente disabili, in altri casi cure appropriate e un’alimentazione controllata permettono di monitorare le conseguenze negative della malattia. Ciò è stato possibile grazie alla ricerca scientifica in tale settore che ha portato benefici a molte persone affette da tali patologie ‘rare’ e il precoce riconoscimento della malattia, sin dai primi giorni di vita, in neonati all’apparenza sani.

L’appuntamento con il jazz in Piazza degli Scacchi a Marostica ha inizio alle ore 21.
L’ingresso è gratuito.